Il progetto c’è, ma i fondi sono in ritardo  Allievi del Viganò a lezione tra i ponteggi
Merate - L’istituto Viganò: la ripresa sarà fra i ponteggi

Il progetto c’è, ma i fondi sono in ritardo

Allievi del Viganò a lezione tra i ponteggi

Merate,iI lavori verranno effettuati nel corso dell’anno scolastico

l’istituto costretto a riorganizza le aule. Sorride invece l’Agnesi

Cominceranno tra i ponteggi, le lezioni degli oltre mille ragazzi iscritti all’istituto Viganò di Merate.

Anche se la Provincia di Lecco è riuscita ad ottenere da Roma i fondi necessari ad eseguire i lavori di sistemazione dei soffitti, l’intervento non è ancora stato programmato perché i fondi non sono stati ancora trasferiti.

Saranno dodici le aule off limits, secondo una relazione in possesso di Villa Locatelli. A queste andranno poi aggiunti alcuni corridoi, bagni e metà dell’ufficio di presidenza.

Per questo motivo, a Merate dovranno giocoforza riorganizzare la disposizione di aule e laboratori all’interno del plesso di via dei Ludovichi.

Cominceranno invece il 17 agosto, i lavori programmati per sistemare i soffitti del liceo Agnesi. Questo significa che, salvo contrattempi, per l’inizio dell’anno scolastico, fissato al 12 settembre, il cantiere sarà ultimato.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare