I motocarri Guzzi  conquistano Mandello
Giorgio Colombo e Sergio Greppi (Foto by Paola Sandionigi)

I motocarri Guzzi

conquistano Mandello

Un successo la sfilata degli mitici “Ercole”

Gioielli restaurati carichi di giocattoli e curiosità

Babbo Natale arriva in motocarro. E non su uno qualsiasi, bensì su uno storico “Ercole” griffato Moto Guzzi.

Il paese che ha dato ai natali alla grande azienda di via Parodi ha ospitato la sfilata dei vecchi motocarri “made in Mandello”, realizzati tra la fine degli anni Cinquanta e gli anni Sessanta.

Alla guida dei mezzi, Giorgio Colombo, Adelio Compagnoni (nascosto sotto la barba bianca e il costume di Babbo Natale), Riccardo Cantoni, Davide Anghileri, Gianni Pandiani e Gianola Giampiero.

Presenti il sindaco Riccardo Fasoli e l’assessore al turismo Silvia Benzoni, con tanto di berretto d’ordinanza da elfo, e l’assessore Franco Patrignani.

Ad aprire il corteo Carlo Maglia a bordo di uno storico Galletto, mentre la supervisione è stata affidata a Sergio Greppi, presidente del moto club Carlo Guzzi.

Un pomeriggio di festa per i bambini che non hanno mai tolto gli occhi dal motocarro di Compagnoni carico di giochi di ogni epoca, con tanto di rimorchio dove faceva bella mostra un Galletto del 1954.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, domenica 18 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare