Sabato 30 agosto 2014

Decreto Sblocca Italia
C’è anche la Tremezzina

Il rendering di un tratto della Tremezzina

C’è anche la cosiddetta variante della Tremezzina, una delle opere più attese della viabilità comasca sulla sponda del lago, tra le infrastrutture che sono state finanziate attraverso il decreto Sblocca Italia approvato dal Consiglio dei ministri.

L’intervento è considerato decisivo per il futuro della sponda occidentale del lago, visto che interviene su una rete viaria come quella della Regina, assolutamente inadeguata. Il progetto esecutivo prevede un investimento di 330 milioni di euro.

Tremezzina

© riproduzione riservata

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
vinvisval scrive: 30-08-2014 - 22:17h
Per la galleria di Valsolda ci sono voluti oltre 20 anni e circa 120 milioni di euro per poco più di 3 km e mezzo di galleria e siamo ancora in attesa del 3° lotto visto che finisce nell' imbuto di Cressogno. AUGURI.
albonicoal scrive: 30-08-2014 - 19:02h
Sembrano tanti soldi ma con quelle cifre in galleria non si va tanto lontano. conviene focalizzare i (pochi) punti davvero critici e intervenire lì, senza sognare troppo. Il rischio è di ritrovarsi con un cantiere eterno e tempi biblici genere Valsolda
raffaelerumi scrive: 30-08-2014 - 15:58h
quanto costa completare l'opera? se lo stanziamento non è sufficiente non è nemmeno il caso di iniziare ..secondo me, qualcuno conosce i dettagli ?